Close
 

Studio Bisson

Studio di fattibilità

E-mail Stampa PDF

Per nuove costruzioni

Lo studio preliminare di fattibilità è il punto di partenza importantissimo per la realizzazione di un nuovo fabbricato: raccoglie ed elabora le esigenze e le preferenze, valutando i vincoli urbanistici, le norme igienico-sanitarie e la funzionalità degli ambienti da realizzare, ottenendo le migliori soluzioni tecniche in funzione del budget di spesa e delle vostre esigenze.

Lo Studio Bisson può assistere Professionisti e Privati nella preparazione degli studi di fattibilità di case, ville, alloggi, edifici residenziali, palazzine, condomini, negozi, officine, laboratori, fabbricati industriali, commerciali o per l'attività agricola, capannoni, stalle, fienili, silos e altro.

Gli elementi da valutare:  
  • Esigenze: ad esempio, per un privato, avere tre camere da letto invece che due; per un negozio, avere un locale separato da utilizzare come ufficio; per un bar o ristorante, ricavare nuovi locali per fumatori ecc.
  • Preferenze : ad esempio, separare la cucina dal soggiorno, oppure in caso di un’azienda disporre le diverse attività su diversi livelli dello stabile.
  • Le vostre idee: per la migliorare la sistemazione o l'uso, dal portico con gli archi, alla scala interna a vista; nel caso di un negozio, la modifica della struttura per renderla piacevole e funzionale, oppure utilizzare la struttura dell'ambiente per la presentazione dei prodotti, la tipologia delle vetrine, gli spazi e gli accessi al magazzino e così via
  • Budget di spesa e tempi di realizzazione, tipo di terreno edificabile, ubicazione dell’appezzamento, manufatti da demolire o integrare nel progetto, servitù coattive che lo attraversano quali linee elettriche aeree o condotti sotterranei: ognuna di queste caratteristiche può modificare radicalmente lo studio e la realizzazione del fabbricato.

E’ sempre consigliabile un sopralluogo per raccogliere i dati e le peculiarità dei luoghi dove sorgerà il nuovo edificio: i nostri tecnici sono a vostra disposizione. Lo studio di fattibilità può essere un ottimo strumento per valutare l’acquisto del terreno, soprattutto nel caso di aziende o fabbricati commerciali: sulla base dello studio si può procedere alla ricerca di un lotto adatto ad ospitare la costruzione in progetto, confrontando più agevolmente diverse soluzioni.

 

Gli elementi da verificare:

  • Vincoli urbanistici: la superficie coperta del fabbricato, il volume, l’altezza massima, la destinazione di aree per il parcheggio e quelle destinate a verde, la destinazione d’uso dei locali

  • Norme igienico-sanitarie, quali l’altezza minima dei locali principali, la superficie minima per l’aerazione dei locali, le superfici minime dei locali.

  • La funzionalità degli ambienti, degli spazi, sono in relazione alla destinazione e all'uso: può sembrare scontato, ma le scelte influenzeranno i nostri comportamenti quotidiani per molti anni.  Questa considerazione, valida per la casa, come per un negozio o un ufficio, va aggiunta al confort e alla gradevolezza estetica, alle norme igienico - sanitarie e ai vincoli edilizi, al budget disponibile.

Vuoi maggiori informazioni ?
Hai un terreno di proprietà e vuoi fare una nuova costruzione?
Vuoi sapere se e quanto puoi costruire?

Contattaci via Mail o tramite Telefono.

Articoli correlati:  
Casi Studio:  
Link esterni: