Studio Bisson

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Documento Unico Valutazione Rischi da Interferenze (D.U.V.R.I)

E-mail Stampa PDF

 

In tutti quei casi di attività con presenza di lavoratori dipendenti, è necessario regigere il D.U.V.R.I., ovvero il Documento unico di Valutazione dei Rischi Interferenti che deve venire redatto in base al vigente testo unico sulla sicurezza D.Lgs 81/08.

Il documento unico di valutazione contiene le principali informazioni e prescrizioni in materia di sicurezza per fornire all’impresa appaltatrice o ai lavoratori autonomi dettagliate informazioni sui rischi specifici esistenti nell'ambiente in cui sono destinati ad operare e sulle misure di prevenzione e di emergenza adottate in relazione alla propria attività in ottemperanza all’art. 26 comma 1 lettera b, D. Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.

Secondo tale articolo al comma 3: “Il datore di lavoro committente promuove la cooperazione e il coordinamento elaborando un unico documento di valutazione dei rischi che indichi le misure adottate per eliminare o, ove ciò non è possibile ridurre al minimo i rischi da interferenze. Tale documento è allegato al contratto di appalto o d’opera. Le disposizioni del presente comma non si applicano ai rischi specifici propri dell’attività delle imprese appaltatrici o dei singoli lavoratori autonomi”.


 

Parere preventivo sugli adempimenti obbligatori per la sicurezza dei Lavoratori

E' frequente la necessità per i datori di lavoro conoscere in anteprima quali siano gli adempimenti obbligatori di loro competenza per la sicurezza dei luoghi di lavoro: a tal fine può risultare utile richiedere un parere preventivo a un Professionista della sicurezza, il quale, effettuato un sopralluogo preliminare presso l'azienda, è in grado di fornire indicazioni specifiche in merito a che cosa deve essere fatto per il rispetto di quanto disposto dalla normativa. Per esempio, in base al tipo di attività, se è necessaria o meno: la Sorveglianza Sanitaria da parte di un Medico Competente; corsi di formazione per i Lavoratori; la nomina di un Servizio di Prevenzione e Protezione; promuovere la designazione di un  Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (R.L.S.) .


Volete maggiori informazioni?

Avete necessità di un  D.U.V.R.I. o di un parere preventivo in merito?

Contattaci via Mail o tramite Telefono.

Preventivi e Costi



Articoli correlati: Sorveglianza Sanitaria
Casi Studio:
Link esterni:

You are here